STABAT MATER
Musiche di Vivaldi e Pergolesi

MONICA FALCONIO contralto
LUCIA BETTOLI soprano

ENSEMBLE ARMONIA
PATRIZIA AVON direttore

LUCIA BETTOLI, PATRIZIA AVON, ANAIT TATURYAN soprani
MONICA FALCONIO, SANDRA PASUT, PAOLA VIDALI contralti

PAOLA TALAMINI organo

ore 16.30 Giuseppe (il custode)
Visita guidata a cura di Semina Artis

ANTONIO VIVALDI (1678-1736)
STABAT MATER RV 621

Contralto MONICA FALCONIO

1. Stabat Mater dolorosa
Juxta crucem lacrimosa Dum pendebat Filius.
Stava la madre addolorata, piangendo presso la croce da cui pendeva il Figlio.

2. Cuius animam gementem
Contristatam et dolentem Pertransivit gladius.
Una spada trapassò la sua anima gemente,
contristata e dolente.

3. O quam tristis et afflicta
Fuit illa benedica Mater Unigeniti.
Quanto grande è il dolore
della benedetta fra le donne
Madre dell’Unigenito.

Quae moerebat et dolebat
Pia Mater dum videbat Nati poenas incliti.
La Madre si affliggeva si addolorava vedendo
le pene del figlio.

4. Quis est homo qui non fleret
Matrem Christi si videret In tanto supplicio?
Chi può trattenersi dal pianto
davanti alla Madre di Cristo
in tanto tormento?

5. Quis non posset contristári,
Christi Matrem contemplári
doléntem cum Filio?
Chi non si rattristerebbe
al contemplare la pia Madre
dolente accanto al Figlio?
. Pro peccátis suae gentis
vidit Jesum in tormenti et flagéllis subditum.
A causa dei peccati del suo popolo
Ella vide Gesù nei tormenti,
sottoposto ai flagelli.

Vidit suum dulcem natum
moriéntem desolátum, dum emísit spíritum.
Vide il suo dolce Figlio
che moriva, abbandonato da tutti,
mentre esalava lo spirito.

7. Eia Mater, fons amoris
Me sentire vim doloris Fac ut tecum lugeam.
O Madre, fonte d’amore,
fa’ ch’io senta la forza del dolore
e pianga assieme a te.

8. Fac ut ardeat cor meum
In amandum Christum Deum
Ut sibi complaceam.
Fa’ che il mio cuore arda
amando Cristo Dio, e a lui sia gradito.

9. Amen.

GIOVAN BATTISTA PERGOLESI (1710-1736)
STABAT MATER (1736)

Soprano LUCIA BETTOLI
Contralto MONICA FALCONIO

1. CORO
Stabat Mater dolorosa
Juxta crucem lacrimosa Dum pendebat Filius.
Stava la madre addolorata,
piangendo presso la croce
da cui pendeva il Figlio.

2. SOPRANO
Cuius animam gementem
Contristatam et dolentem Pertransivit gladius.
Una spada trapassò
la sua anima gemente, contristata e dolente.

3. CORO
O quam tristis et afflicta
Fuit illa benedica Mater Unigeniti.
Quanto grande è il dolore
della benedetta fra le donne
Madre dell’Unigenito.

4. CONTRALTO
Quae moerebat et dolebat
Pia Mater dum videbat Nati poenas incliti.
La Madre si affliggeva
si addolorava vedendo le pene del figlio.

5. DUETTO-CORO
Quis est homo qui non fleret
Matrem Christi si videret In tanto supplicio?
Chi può trattenersi dal pianto
davanti alla Madre di Cristo
in tanto tormento?

6. SOPRANO
Vidit suum dulcem natum
Moriendum desolatum Dum emisit spiritum.
Vide il suo dolce figlio
che moriva abbandonato,
mentre emise lo spirito.

7. CONTRALTO
Eia Mater, fons amoris
Me sentire vim doloris Fac ut tecum lugeam.
O Madre, fonte d’amore,
fa’ ch’io senta la forza del dolore
e pianga assieme a te.

8. CORO
Fac ut ardeat cor meum
In amandum Christum Deum
Ut sibi complaceam.
Fa’ che il mio cuore arda
amando Cristo Dio, e a lui sia gradito.

9. DUETTO
Sancta Mater istud agas
Cucifixi fige plagas Corde meo valide.
Madre Santa ti prego:
imprimi le piaghe del crocefisso
fortemente nel mio cuore.

10. CONTRALTO
Fac ut portem Christi mortem
Passionis fac consortem Et plagas recolere.
Fa’ ch’io porti la morte del Cristo,
fammi partecipe della Passione
e ne riviva le ferite.

11. CORO
Inflammatus et accensus
Per te, Virgo, sim defensus In die iudicii.
Infiammato e illuminato,
o Vergine, sia io da te difeso
nel giorno del giudizio.

12. DUETTO-CORO
Quando corpus morietur
Fac ut animae donetur Paradisi gloria.
Amen.
Quando morirà questo corpo,
fa’ che all’anima sia donata
la gloria del Paradiso.
Amen.

3:30 pm

Upcoming Dates

No Upcoming Dates For This Event.